No ai 67 anni per andare in pensione.

Bloccare l’aumento dell’età pensionabile, in seguito all’aumento dell’indice di aspettativa di vita, che nel 2019 si estenderà a 67 anni e 6 mesi.
Sconto di un anno per ogni figlio, fino ad un massimo di tre anni, per le lavoratrici madri.
Alleghiamo un articolo de La Repubblica in cui è riportata la proposta dei sindacati confederali al Governo Gentiloni.
Buona lettura

La RedazionePensioni, sindacati al governo_ “Bloccare l’aumento dell’età e sconto fino a 3 anni alle lavoratrici madri”

This entry was posted in Analisi, Blog, CGIL, Crisi, Fisac/CGIL Brindisi, Fisac/CGIL Nazionale, Notizie Stampa. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.